Il mio personaggio è una donna

PhicaMaster

Admin
Staff member
Admin
Da 10 Anni su Phica.net
Élite Fase 5
Messaggi
22,622
Punteggio reazione
5,871
Punti
144
Ciao, inserite tutti i dettagli del vostro personaggio, potete inserire anche disegni, foto o avatar.
Più siete descrittivi e più sarà facile e divertente inserire il vostro personaggio nelle storie.
 
OP
PhicaMaster

PhicaMaster

Admin
Staff member
Admin
Da 10 Anni su Phica.net
Élite Fase 5
Messaggi
22,622
Punteggio reazione
5,871
Punti
144
QUESTO E' UN ESEMPIO PER PRENDERE SPUNTO:

Nome: Marika
Età: 30
Professione: Amministratrice di rete
Stato civile: single
Genere: Donna
Orientamento sessuale: Bisex
Preferenze sessuali: Dominazione

Sono sempre stata considerata parte del sesso debole, da quando a scuola ero in una classe di soli maschi ed ero trattata come una principessa Disney.
Non mi sono mai fatta mettere i piedi in testa e di debole ho solo lo stomaco quando vedo gli uomini senza palle. Ho imparato a dominare uomini e donne a mio piacimento, non li piego solo fisicamente ma anche psicologicamente, rendendoli i miei schiavi.

Ho smesso di lavorare dopo che fatto il mio harem privato di schiavi, ho lo schiavo che per leccare le mie mutandine sporche mi paga l'affitto... ho lo schiavo che per leccarmi i piedi dopo che ho tenuto gli stivali in pelle tutto il giorno... mi pulisce, lava e cucina e poi ho uno schiavo super dotato che però è gay passivo. quindi devo penetrarlo con vibratori dalle dimensioni importanti.

Ora lavoro come amministratrice di rete nella società di uno dei miei schiavi. Mi ha supplicato di lavorare a stretto contatto con sua moglie, perché nella vita di tutti i giorni lui è un importante dirigente Piemontese, con migliaia di dipendenti e dal grande carisma e carattere, ma che poi vuole essere schiaffeggiato sul culo mentre ha le mie mutandine sporche in bocca.
 

Solar_Sysm

"Level 3"
Messaggi
765
Punteggio reazione
310
Punti
68
Ma sì, proviamo...

Nome: Sonia
Età: 50
Professione: Insegnante di matematica e fisica al liceo;
Stato civile: Sposata;
Orientamento: Etero, con varie esperienze, anche lesbo e bisex, durante gli anni universitari;
Preferenze sessuali: Esibizionismo, erotolalia (eccitazione con l'uso di parole volgari), 3-4some.

Ho sempre guardato al sesso con molta curiosità e senza tabu, complice forse l'esser cresciuta tra Londra e Barcellona (per il lavoro di papà), dove sono stata conquistata fin dalla prima volta dal nudismo praticato pressoché ovunque, in Spagna. Non mi sono mai vergognata del mio corpo, nonostante col tempo sia diventato più pieno di quanto non fosse da giovane, ma non nascondo il piacere che provo nel sentire gli sguardi sulle mie tette e sul mio culone o, dove è possibile, sulla mia figa ben curata.

Gli anni migliori sono stati, ovviamente, quelli universitari, in cui ho sperimentato davvero tutto ciò che mi incuriosiva, ed erano tante le cose che mi incuriosivano. Pensavo che col matrimonio avrei dato un taglio a quella parte della mia vita, e per parecchio tempo è stato così, ma le fantasie e i ricordi dei tempi che furono iniziano a diventare davvero sempre più insistenti. Mio marito non è particolarmente vigoroso da quel punto di vista, e forse per senso di colpa, sebbene non l'abbia mai detto esplicitamente, mi ha lasciato più volte intendere che non avrebbe nulla da obiettare, se di tanto in tanto mi togliessi qualche sfizio. Così, da qualche tempo mi sono sorpresa a fantasticare su alcuni studenti delle classi dell'ultimo anno. Non che abbia mai dato loro qualche segnale, ci mancherebbe: a lavoro sono cordiale, amichevole e comprensiva, soprattutto con loro, ma sempre professionale, sia nei modi di fare che nell'abbigliamento. Forse è per quello che le fantasie si fanno via via sempre più spinte, diciamo per contrappasso.

Di recente, la classe dell'ultimo anno, formata da una ventina di studenti piuttosto eterogenea (ragazzi e ragazze di ogni tipo di carattere e modi di fare, dal bullo sbruffone al nerd timido, dalla gatta morta alla secchiona di turno), sapendo che ci ho vissuto mi ha chiesto di partire con loro per una settimana in gita a Londra. Ci sarà con me la mia collega Marta, che insegna italiano. Chissà che non sia l'occasione buona per realizzare alcune di quelle fantasie...
 

sergi117

"Level 1"
Messaggi
338
Punteggio reazione
208
Punti
43
Age
20
Nome: Roberta
Età: 46
Professione: casalinga
Stato civile: sposata
Genere: Donna
Orientamento sessuale: etero
Preferenze sessuali: gioco di ruolo
Ciao sono Roberta ho 46 anni e nella vita faccio la casalinga;sono sposata con rocco e ho un figlio di nome mattia che ha 23 anni;la mia vita andava bene fino a quando in un giorno di sesso con mio marito ho beccato dietro la porta a spiarci proprio mattina,ho fatto finta di niente e ho finito di scopare,quando è andato via ho detto tutto a mio marito il quale non sembrava scosso ma anzi eccitato dall'idea che nostro figlio ci spiasse così mi ha detto che avremmo potuto coinvolgerlo nella nostra vita sessuale..
 

Complice03

"Level 3"
Messaggi
701
Punteggio reazione
401
Punti
63
Scusate, io sarei intenzionato... Ma una volta che uno inserisce il suo personaggio donna che vuole essere... Poi da chi verrà contattato? Come si svolgerà il gioco/fantasia?
 

Solar_Sysm

"Level 3"
Messaggi
765
Punteggio reazione
310
Punti
68
Scusate, io sarei intenzionato... Ma una volta che uno inserisce il suo personaggio donna che vuole essere... Poi da chi verrà contattato? Come si svolgerà il gioco/fantasia?
Se qualcuno trova quel personaggio interessante, crea una storia taggandoti. Si può poi sviluppare la storia insieme, magari chattando in privato, o lasciando che sia una sorpresa.
 

Complice03

"Level 3"
Messaggi
701
Punteggio reazione
401
Punti
63
Nome: Manuela
Età: 42
Professione: Salone Acconciature
Stato civile: sposata
Genere: Donna
Orientamento sessuale: etero, piaccio alle donne... Mai corrisposto realmente...
Preferenze sessuali: fedele, pudica, ingenua, sensibile, passionale ma a volte anche una sveltina un po' travolgente con lui deciso...

Ciao, sono Manuela e ho 42 anni, sposata da ormai 20 anni con due figli. Sono sportiva, gioco a pallavolo e caratterialmente sono solare, altruista, di compagnia, ma timida in alcuni casi in cui vengono messa in imbarazzo... 🤗
Ciao
 

ebookgg

"Level 0"
Messaggi
2
Punteggio reazione
1
Punti
3
Age
52
Ma sì, proviamo...

Nome: Sonia
Età: 50
Professione: Insegnante di matematica e fisica al liceo;
Stato civile: Sposata;
Orientamento: Etero, con varie esperienze, anche lesbo e bisex, durante gli anni universitari;
Preferenze sessuali: Esibizionismo, erotolalia (eccitazione con l'uso di parole volgari), 3-4some.

Ho sempre guardato al sesso con molta curiosità e senza tabu, complice forse l'esser cresciuta tra Londra e Barcellona (per il lavoro di papà), dove sono stata conquistata fin dalla prima volta dal nudismo praticato pressoché ovunque, in Spagna. Non mi sono mai vergognata del mio corpo, nonostante col tempo sia diventato più pieno di quanto non fosse da giovane, ma non nascondo il piacere che provo nel sentire gli sguardi sulle mie tette e sul mio culone o, dove è possibile, sulla mia figa ben curata.

Gli anni migliori sono stati, ovviamente, quelli universitari, in cui ho sperimentato davvero tutto ciò che mi incuriosiva, ed erano tante le cose che mi incuriosivano. Pensavo che col matrimonio avrei dato un taglio a quella parte della mia vita, e per parecchio tempo è stato così, ma le fantasie e i ricordi dei tempi che furono iniziano a diventare davvero sempre più insistenti. Mio marito non è particolarmente vigoroso da quel punto di vista, e forse per senso di colpa, sebbene non l'abbia mai detto esplicitamente, mi ha lasciato più volte intendere che non avrebbe nulla da obiettare, se di tanto in tanto mi togliessi qualche sfizio. Così, da qualche tempo mi sono sorpresa a fantasticare su alcuni studenti delle classi dell'ultimo anno. Non che abbia mai dato loro qualche segnale, ci mancherebbe: a lavoro sono cordiale, amichevole e comprensiva, soprattutto con loro, ma sempre professionale, sia nei modi di fare che nell'abbigliamento. Forse è per quello che le fantasie si fanno via via sempre più spinte, diciamo per contrappasso.

Di recente, la classe dell'ultimo anno, formata da una ventina di studenti piuttosto eterogenea (ragazzi e ragazze di ogni tipo di carattere e modi di fare, dal bullo sbruffone al nerd timido, dalla gatta morta alla secchiona di turno), sapendo che ci ho vissuto mi ha chiesto di partire con loro per una settimana in gita a Londra. Ci sarà con me la mia collega Marta, che insegna italiano. Chissà che non sia l'occasione buona per realizzare alcune di quelle fantasie...
Nome: Marco
Età: 53
Professione: Commercialista
Stato civile: Sposato;
Orientamento: Etero, bisex
Preferenze sessuali: anche a me piace linguaggio sporco

Ti va di continuare il gioco chattando ?

ciao
 
Top Bottom